Con leggerezza...

15.02.2021

E' buio perché ti stai sforzando troppo.  Non vedi la luce perché hai l'animo buio, e non sai più distinguere la Luce da un fatuo bagliore.

Con leggerezza, tesoro, con leggerezza! Impara a fare ogni cosa con leggerezza... che leggerezza non è mai superficialità, ma planare sulle cose dall'alto, senza avere macigni sul cuore. Non esiste, infatti, nulla di più bello che sapersi librare in volo e abbracciare il mondo in uno sguardo...come il gabbiano...senza lasciarsi sopraffare dalla tempesta...

Sì, usa la leggerezza nel sentire, anche quando il sentire è profondo. Con leggerezza lascia che le cose accadano, e con leggerezza affrontale.

Dunque getta via il tuo bagaglio e procedi. Sei circondata ovunque da sabbie mobili, che ti risucchiano i piedi, che cercano di risucchiarti nella paura, nell'autocommiserazione e nella disperazione. Sotto di te impazza la tempesta che vorrebbe risucchiarti... ma tu vola alto...

 Ecco perché devi imparare a camminare con leggerezza.

Con leggerezza, tesoro mio!

(interpretazione libera del pensiero di Paolo Scarabeo, Aldous Huxley e Italo Calvino)