L'arte della Misericordia

05.12.2020

un libro di Cristian Albini

Certamente tra i libri più belli che abbia mai letto, quest'opera di Cristian Albini, insegnate e teologo nato a Crema nel 1973 e purtroppo prematuramente scomparso il 9 gennaio 2017.

Una fine e profonda esegesi del brano di Lc 7, 36-50, nella quale si mette in risalto l'esperienza della misericordia come essenza stessa di Dio. Non l'essere di Dio come lo pensa la ragione umana, ma il volto di Dio come si presenta nella storia in relazione con gli uomini e le donne.

Nella Scrittura la misericordia riassume l'agire di Dio. Gesù, che con la sua vita ha raccontato il volto del Padre, esorta i propri discepoli a essere misericordiosi: i cristiani e la chiesa, quindi, sono chiamati a lasciarsi conquistare e convertire dalla misericordia. L'incontro tra Gesù e la donna peccatrice, narrato appunto in Lc 7, 36-50, è preso a modello da papa Francesco che nel suo ministero petrino invita la chiesa tutta ad assumere la misericordia come criterio strutturante per la vita cristiana: la misericordia non è solo un atteggiamento pastorale, ma è la sostanza stessa del vangelo di Gesù.

Edito da  Qiqajon (Comunità di Bose), costa 12€... ne vale molti, molti di più.