Tramonto silenzioso

03.04.2021

...un riflesso di sabato santo...

Non so dipanare intrichi
di storie e epoche
raggomitolate
tra ora e allora

non so scorgere giochi
sottili di potere

vedo appena il mio raggio
di bene e male
e non solo
che devo tenere il mio passo
solitario ma non per me solo
resistere nel silenzio
per me e per gli altri.

Consumare il tempo
e l'esser mio
nell'amore
che di me
mi spoglia
e di te
mi riempie
ad essere tuo dono
per ognuno
soprattutto a te.

All'amata memoria di Giorgio Mazzanti, amico, maestro!

©Produzione riservata

Unisciti al nostro canale Telegram, resta in contatto con noi, clicca qui